Progetto: nodi intermodali


Il trasporto intermodale è caratterizzato da apposite strutture di interscambio, detti nodi intermodali, in cui è possibile cambiare il mezzo di trasporto utilizzato per il trasporto della merce o per il trasporto passeggeri. I nodi intermodali di scambio.
L'importanza di un nodo intermodale è determinata dal numero di infrastrutture di trasporto a disposizione, dal massimo volume di traffico sostenibile nel nodo e dalla sua ubicazione geografico-strategica lungo le principali rotte di trasporto commerciale. (https://www.okpedia.it/trasporto_intermodale)

Nei centri urbani, i nodi intermodali sono terminali di scambio tra trasporto urbano, trasporto interurbano e trasporto metropolitano e/o ferroviario.
Potrebbe essere facile etichettare questi luoghi come “non luoghi” e classificare questo progetto come un progetto sui “non luoghi”; invece il tentativo vuole essere quello di documentare e raccontare il territorio, con un intento certamente oggettivo, ma anche filtrato da una sensibilità fotografica che cerca di restituire una esperienza di immersione progressiva e graduale nel luogo, dove oltre alle infrastrutture si finisce per trovare un contesto urbano destrutturato, una composizione variegata di elementi spesso distonici tra loro, storie estemporanee o ricorrenti di persone anche molto diverse tra loro.

loading