Centro Commerciale Le Torri (2018)

Il Centro Commerciale Le Torri è collocato a crocevia di tre diverse zone periferiche a loro volta incistate nella più grande area di Tor Bella Monica.

Tor Bella Monaca è infatti una vasta area situata all’estremo limite orientale del territorio comunale, delimitata a nord dal corso del fiume Aniene e dall’autostrada Roma-L’Aquila (A24), ad ovest dal Grande Raccordo Anulare e a sud dell’autostrada Roma-Napoli (A2). Le strade di supporto del traffico veicolare sono costituite dalle vie Prenestina e Casilina e dal GRA per quanto riguarda le comunicazioni con l’esterno della zona. La borgata è circondata da nord ovest a nord est dal nuovo quartiere di Tor Bella Monaca e a sud dalla borgata di Torre Angela. A sud della Via Casilina sono situati il Villaggio Breda (che è stato per anni un indispensabile fornitore di servizi per la borgata in formazione), Torre Gaia e Torre Nova.

Attualmente nel centro commerciale Le Torri sono presenti 75 negozi che spaziano dai prodotti alimentari, all’abbigliamento e ai servizi. Però, ci sono ancora box vuoti.
Nella conformazione sembra più un mercato rionale che un centro commerciale in senso proprio; forse, nell'idea dei progettisti c'era proprio la volontà che il posto potesse essere non soltanto un cuore commerciale, ma un luogo in grado di connettere flussi di persone ad un contesto di relazione e vita sociale.

A vederlo ora, però, sembra un corpo metastatizzato, di cui si fa fatica a cogliere la funzionalità commerciale, che alterna insediamenti abitativi di fortuna, alle vetrine dei negozi; il bar rionale (bar Max, quello del “cappuccino sospeso” e del salvadanaio dove lasciare lo scontrino con un cappuccino per i senzatetto), alla libreria nata da poco, per opera di una imprenditrice , Alessandra, che pur avendo subito qualche piccola angheria di benvenuto, ha creduto nella scommessa di “portare un pezzo di cultura dove c’è un bisogno pazzesco” e l’ha vinta.
Si, perché tolti lo storico teatro, il cinema più vicino sta a Roma Est, distante una ventina di chilometri. Il Teatro di Tor bella Monica è fatto di una ampia sala e 284 poltroncine dove si cimentano compagnie d’avanguardia e si proietta qualche film: con un cartellone molto ricco ed il prezzo politico di ingresso, il teatro è quasi sempre pieno.
loading